Turislucca

Camelie e dintorni

camelie in giardino

La primavera è alle porte.

La campagna toscana si caratterizza per la fioritura delle variopinte ed eleganti camelie.

In questi giorni, le antiche ville lucchesi erano solite aprire i cancelli dei loro spettacolari giardini “segreti” ai visitatori amanti dell’arte, dell’architettura, della storia, della bellezza. Tra queste, la spettacolare Villa Reale di Marlia, recentemente restaurata e l’elegante Villa Torrigiani a Camigliano.

Castelevecchio di Compito e Pieve di Compito sono caratteristici borghi a soli 20 minuti da Lucca, immerso nel verde degli uliveti e attraversato da piccoli rii gorgoglianti della salubre acqua che scende dai monti pisani. Gli abitanti di questo luogo hanno fatto dei loro giardini privati, piccoli e grandi ed anche degli spazi comuni, un vero e proprio unico parco dove la Camelia, in ogni sua forma, uso e colore è la Regina.

Se, in più, siete anche amanti della buona tavola, avreste trovato un ulteriore motivo per scoprire questi luoghi. L’olio, coniugato al pane casalingo e le fresche verdure di stagione, possono fare da accompagnamento ai più sostanziosi piatti locali come i succulenti tordelli e i salumi (il biroldo speziato e le salsicce nostrane sono impareggiabili!).

Per questo motivo, Turislucca ha elaborato piacevoli itinerari specifici dove è possibile far godere tutto questo sollecitando tutti i quattro sensi a nostra disposizione.

Ovviamente, non possiamo farlo adesso ma vi aspettiamo con gioia, appena questo periodo così difficile sarà terminato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *