LuccaChiantiFirenze

Walking tour a Siena

Belle passeggiate nello splendore delle colline senesi, immersi nei sapori della Toscana, da San Galgano a Montalcino.

S.Galgano e la spada nella roccia


foto di HVNV su flickr

Attraverso le bellissime e boscose colline del Fiume Merse, percorrendo una antica strada di transumanza tra l’Appennino e la Maremma, arriveremo ai suggestivi imponenti resti di una abbazia gotico-cistercense , che si erge tra campi coltivati a grano. Visitata la famosa chiesa “senza tetto” e i resti della contigua abbazia, saliremo al vicino eremo di Monte Siepi dove è custodita da più di 900 anni la spada conficcata nella roccia da S. Galgano.

Difficoltà: escursione facile di interesse naturalistico, storico ed artistico
Durata: mezza giornata
Estensione:Possibilità di abbinare l’escursione all’Abbazia di S. Antimo per trascorrere una indimenticabile giornata intera nella Toscana religiosa medioevale

Da Montalcino a S.Antimo:la pietra che canta

S. Antimo, Montalcino
foto di Franco Folini su flickr

Lasciando Montalcino per un sentiero, quasi interamente in discesa, attraverseremo prima un caratteristico borgo medievale, poi un fitto bosco. Avremo quindi, all’improvviso, la visione dell’abbazia di S. Antimo, incorniciata in un paesaggio da favola. La sorprendente luminosità unita al disegno romanico rendono questo complesso un “unicum”. All’interno dell’edificio ci lasceremo avvolgere dalla purezza melodica del canto gregoriano eseguito dai monaci, che potremo ascoltare durante uno dei loro momenti di preghiera.

Difficoltà: escursione facile di interesse naturalistico, storico, artistico e culturale
Durata: mezza giornata
Estensione: Possibilità di abbinare l’escursione all’Abbazia di S. Galgano per trascorrere una indimenticabile giornata intera nella Toscana religiosa medioevale

Da Buonconvento a monte Oliveto:le crete senesi

Dal borgo fortificato di Buonconvento, posto a guardia dell’antica Via Francigena, si sale lentamente attraverso i colori bianco grigiastri delle Crete Senesi. In questo caratteristico ed unico ambiente si potranno godere i bellissimi panorami sui grandiosi calanchi. Giunti infine al pittoresco borgo di Chiusure, una piccola discesa ci condurrà alla preziosa Abbazia benedettina di Monte Oliveto.

Difficoltà: escursione medio facile di interesse paesaggistico, storico ed artistico
Durata: intera giornata