La Garfagnana e le sue fortificazioni

Castelnuovo GarfagnanaCastelnuovo è il centro principale e il cuore della Garfagnana.
In epoca rinascimentale questo territorio era diviso in vari stati ma, già nei secoli precedenti, la Valle del Serchio si proteggeva con un sistema di fortificazioni fatto di località murate, rocche e torri di avvistamento.

Con questo tour ci immergeremo nel territorio in cui i bastioni naturali delle Alpi Apuane e dell’Appennino fronteggiano le opere imponenti che, per secoli, hanno cercato di difendere la popolazione dalle invasioni nemiche.

Incontro con la guida e partenza da Lucca

  • Si risale il Serchio sino a raggiungere Castelnuovo, nella cui rocca abitò anche Ludovico Ariosto in qualità di Commissario Estense.
Con una breve passeggiata (1 km su strada sterrata), si può salire sino alla vicina fortezza di Mont’Alfonso, fatta costruire da Alfonso d’Este sul precedente borgo fortificato.
Il tour prosegue con la visita dell’antico borgo fortificato di Castiglione Garfagnana, le cui mura, che ancora oggi circondano il paese, conservano tre massicci torrioni e la porta da cui si accedeva mediante il ponte levatoio.
  • Con bus di lunghezza fino a 12 mt. l’itinerario può proseguire in direzione di San Romano in Garfagnana e arrivare alla fortezza delle Verrucole, restaurata da pochi anni. Di origine medioevale, ma ampliata dagli Estensi, dai suoi 600 metri di altezza domina Apuane, Appennini e fondovalle.

Questo itinerario è complementare al Tour gastronomico della Garfagnana.