Turislucca

Visite guidate per gruppi, la nostra top 5

Vogliamo fare una classifica anche noi!
Ecco i cinque tour che i nostri gruppi amano in particolar modo. Tre classici, uno sfizioso e una sorpresa.

Città di Lucca

Lucca - il Duomo

Al primo posto c’è il tour della Città di Lucca. Sarà perchè siamo di Lucca? Sarà perchè Lucca è bella, perchè un giro in bicicletta delle mura è irripetibile, perchè un aperitivo in piazza anfiteatro è irrinunciabile, perchè perdersi per le sue strade è un’esperienza impagabile!
Chi non c’è stato ci vuole andare, chi c’è già stato ci vuole tornare, ma la città non è mai la stessa, c’è sempre una sorpresa: un angolo che non si era notato, una chiesa che non si era visitata, un vicolo che non si era percorso, un museo che non si era considerato, un locale che ha aperto ieri, un ristorante di nuova generazione… e noi che vi raccontiamo ogni volta una nuova storia.
Non ci credete?
Perchè c’è ancora qualcuno che non ci crede e viene a vedere… 😉

Giacomo Puccini e la sua terra

Giacomo Puccini

Al secondo posto dei più richiesti, il tour Puccini e la sua terra.
In verità ci stupisce sempre il grande amore per il Grande Maestro che ha fatto conoscere Lucca e la sua musica in tutto il mondo. L’itinerario segue la vita di Puccini dalla casa natale nel centro storico di Lucca alla villa di Torre del Lago in Versilia, patria elettiva dove passò gli ultimi anni della sua vita con gli amici del club la Boheme.

La linea gotica di Borgo a Mozzano

Linea Gotica

Il terzo dei più richiesti è anche un nostro tour “affettivo”, la Linea Gotica di Borgo a Mozzano
. La ricerca storica, i sopralluoghi in ogni stagione e finalmente la soddisfazione per la riapertura sono emozioni che riportiamo ogni volta e condividiamo volentieri con ogni gruppo. Il bello è che dai gruppi stessi in cui spesso troviamo figli di soldati, di partigiani, di cittadini comuni che hanno vissuto questa Storia recente, riceviamo altrettante informazioni, suggestioni e nuove storie da raccontare.

Città di Pisa

Città di Pisa

Si, ci sono i Monti Pisani nel mezzo, ma sono solo 20 km, come si fa, una volta a Lucca, a non visitare la splendida piazza dei Miracoli di Pisa? Non si può.
E infatti il tour Città di Pisa
 non può mancare tra i nostri must have!
La piazza dei Miracoli con la Torre pendente, il Battistero, la Cattedrale e il Cimitero monumentale leva il fiato ogni volta, anche a noi che siamo “allenati”. Ma poi, dopo la piazza dei Miracoli, che fare? Ci pensiamo noi. Dopo questa Pisa “immancabile”, vi portiamo a conoscere la Pisa “insospettabile”. La città, il Borgo Stretto, la piazza dei Cavalieri, la chiesa della Spina, i lungarni, il mercato delle vettovaglie, i locali degli studenti, le piccole chiese, i grandi musei.

Lucca Golosa

il castagnaccio


Ecco la degna conclusione di questa nostra improvvisata e scherzosa classifica, ma del resto, le giornate migliori finiscono a tavola! Ecco qua Lucca Golosa
.
Eh già perchè non c’è modo migliore per conoscere un paese che conoscere i suoi sapori e un itinerario che alterna arte e gastronomia è quanto di meglio per entrare nel vivo di una città. E così nel tour si alternano torte e dipinti, aperitivi e bassorilievi, street food e architetture. Si scoprono contadini insieme ai santi sulla facciata di una stessa chiesa, pozzi di acqua miracolosa e fontane di acqua oligominerale nel bel mezzo della città, nature morte di frutti esotici e orti vivi di ortaggi locali, cantine e musei nei sotterranei di Lucca in un gioco tra tatto e olfatto che lascia tutti soddisfatti.

Immagine “Città di Lucca”: flickr.com
Immagine “Giacomo Puccini e la sua terra”: flickr.com
Immagine “Città di Pisa”: flickr.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *