Turislucca

“Cake star” arriva a Lucca con Damiano Carrara

Backstage di Cake Star con Damiano Carrara 1

Ci sono lucchesi nel mondo ch hanno fatto i figurinai, i banchieri, gli attori, in cantanti, gli scrittori. E poi c’è Damiano Carrara, giovane bello e pasticcere.
Damiano è nato a Lucca nel 1985. Entra in campo o meglio in cucina come bartender. Si trasferisce in Irlanda, poi in California e in un batter d’occhio apre “Carrara Pastries” con il fratello Massimiliano. 
Un successo.
Sarà perchè è anche piuttosto bello e ha un sorriso luminoso e un carattere solare, lo chiamano a Food Network come concorrente di Spring Baking Championship, ma è praticamente un provino. L’anno successivo è il giudice di Halloween Baking Championship, di Spring Baking Championship e, nel 2017 di Bake Off Italia.

Per non lasciare niente di intentato scrive anche un paio di libri di cucina, sempre in coppia con l’ormai inseparabile fratello. “Un viaggio nei sapori e nei profumi della cucina italiana e della mia terra, Lucca.

Lucchese di quelli che partono ma restano sempre lucchesi, affezionati alle Mura, alla piazza Anfiteatro, alle campagne della vite e dell’olivo, che quando tornano non resistono a fare un “giro in città” rischiando (nel suo caso) di venire fermati ad ogni passo per un autografo o un selfie.

Sul sito della sua pasticceria è evidente. Il post in evidenza titola, in italiano “pane amore e lucchesia”. Sul suo sito personale c’è in bella evidenza un video autobiografico in cui si racconta senza tentare di nascondere l’inconfondibile accento e non si lesina di riferimenti a Lucca, alle campagna, alla cucina della mamma e della nonna.

Ma perchè vi parliamo di Damiano Carrara?
Perchè proprio nella sua doppia veste di lucchese incrollabile e di giudice di Cake Star, il nuovo talent che va in onda su Real Time il venerdì alle 21,10 ha quasi imposto di realizzare una puntata a Lucca. 
Hanno ceduto subito. 
Se lo chiede Damiano, non si può dire di no. Si, perchè è anche simpatico. Come se non bastasse.

Backstage di Cake Star con Damiano Carrara 2

Lucca sarà quindi la scena di una delle otto puntate del talent insieme a Torino, Bari, Catania, Bologna, Verona, Cagliari e Napoli.

Ci sarebbe piaciuto assistere alle riprese che si sono effettuate in dicembre, ma il set era top secret. Ci racconta il back stage un’amica “compiacente” che, per lavoro, ha potuto assistere alle riprese (ma alla quale non siamo riusciti a strappare niente sugli esiti della puntata).

Quando sono arrivata sul set, ci dice, Damiano era preso da un fitto scambio di idee con Emma, una giovannissima fan che, come solo le giovanissime fan sanno fare, era riuscita a intrufolarsi sul set e a intercettare Damiano.
Stavano parlando fitto di dolci e preparazioni sconosciute e crème e bouche e altre cose a me sconosciute, come fossero colleghi da lungo tempo. Devo dire che la sicurezza della ragazzina lo ha incuriosito molto. Ho colto stralci di conversazine in cui addirittura questionavano con la particolare versione di una ricetta di nonsoqualedolce e di preparazioni regali fatte in occasione dell’ultima Pasqua. Alla fine le ha chiesto di partecipare a bake off junior, ma lei ha gentilmente declinato l’offerta. Era informata del fatto che, per regolamento, non si può partecipare all’edizione junior e alla senior, pertanto, lei avrebbe optato per la seconda. 
Queste sono le fan di Damiano Carrara.

Del resto lui non fa niente per rendersi prezioso. La sera prima, mi confessa, ha fatto lezione di pasticceria a un nugolo di bimbetti, amici del figlio della vicina di casa perchè “come facevo… la signora glielo aveva promesso… dieci minuti dceva… ma come fai? In dieci minuti non fai niente. Io mi sono divertito, hanno fatto un casino in tutta la cucina… però sono stati bravi e attenti!”
Le riprese nelle pasticcerie coinvolte sono state divertenti, i concorrenti si sono seriamente impegnati, e senza risparmiare colpi.
La finale girata nella limonaia di villa Oliva di san Pancrazio con dolcetti che giravano per ogni dove.
 Vi anticipo l’ingrediente della sfida finale… no, non si può, ma dal video che promuove la puntata, su FB, si intuisce… è un tipicissimo prodotto lcoale da dolci locali.

Backstage di Cake Star con Damiano Carrara 3

Damiano è veramente affezionato a Lucca e non ha mancato di fare da cicerone per le vie della città alla sua compagna di talent Katia Follesa, di cercare di convincere tutta la troupe che Lucca è bellissima, che bisogna farla conoscere, che è la città di Giacomo Puccini…

Be’, che dire… lui la sua parte la fa.

La puntata va in onda venerdì 9 febbraio su Realtime canale 31 del digitale terrestre e in seguito sarà publbicata su https://it.dplay.com/realtime/cake-star/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *