Turislucca

Lucca in bicicletta.

Cosa sarebbe Lucca senza le biciclette ? Forse, più o meno, come Venezia senza le gondole. Chiunque passi il perimetro dei quattro chilometri delle mura alberate che circondano il centro storico non si rilassi troppo non vedendo alcun caos generato dalle automobili. E’ vero, il centro di Lucca è un enorme isola priva di auto, ma se per caso ci si mette a camminare d’istinto al centro della strada, non passa un minuto senza vedere una bici sfrecciare a lato o un vecchietto arzillo che comincia a scampanellare. I lucchesi sono pazienti e gentili (per due secondi!) ma se non si vogliono imparare al volo coloriti modi dire locali, è meglio scansarsi alla svelta. Che paradosso per la città dove è stato inventato il motore a scoppio! Meglio così; un pò di motvimento fa bene a tutti. I noleggi cicli ormai non mancano. Da quando noi della Turislucca fummo i primi a gestirne uno in città nel lontano 1985, oggi se ne trovano molti, tutti più o meno situati all’ingresso di ogni porta di accesso al centro città.

Da quegli anni le cose devo dire sono cambiate in meglio. L’anello verde delle mura è totalmente pedonale, le piazze si sono liberate dalle auto, la città presenta una nuova dimensione monumentale. Unico neo i collegamenti fra centro storico e campagna ( quella poca che c’è rimasta !) mancando serie piste ciclabili ed una adeguata cartellonistica. Una sbiciclettata sulle mura comunque la consiglio a tutti i visitatori. Non c’è niente di più dinamico e divertente di una panoramica visita delle mura alberate in bicicletta. E’ come volare sopra il più grande giardino pensile del mondo. Lo provano le facce sorridenti e felici di tutti quei ragazzi e turisti che portiamo alla scoperta di questa incredibile esperienza nei nostri tour guidati. Itinerario standard di un ora? Noleggio cicli, passegiata delle mura, sosta su un baluardo, discesa verso piazza Napoleone, ingresso nei cortili di palazzo ducale, piazza San Michele, Piazza San Martino, viuzze cittadine, piazza anfiteatro, cross sugli spalti esterni delle mura e….meritato riposo abbeverandosi ad una fontana di acqua minerale dei monti pisani. Non male vero? E se per caso vi fossero veri atleti, potremmo proseguire verso il fiume Serchio o verso l’acquedotto ottocentesco che taglia la campagna lucchese fino a raggiungere le colline e le ville circostanti.

Chi fosse incuriosito quindi non si faccia scrupoli, venga a visitare Lucca, ci contatti e…ci divertiremo un mondo !

Gabriele Calabrese

6 commenti a “Lucca in bicicletta.

  1. sono un insegnante dell’ISII di Pc vengo a Lucca 08-04-09 e sarei interessata afar fare ai miei ragazzi un giro in bicicletta (n.40)
    magari con visita guidata, è possibile?
    Grazie
    Per contattarmi oltre alla mia mail ecco il fax della scuola 0523 754536
    ed anche il mio cell. 3383853906
    Distinti saluti

  2. pensateci bene prima di intraprendere una passeggiata a Lucca in bici. Limitatevi alla cinta muraria perchè fuori c’è il far west.

  3. Cara Anna, capisco ed approvo il tuo commento. Sono il primo a denunciare il fatto, e l’ho fatto sui giornali di cronaca locale, che abbiamo bisogno di collegamenti sicuri fra il centro storico e le passeggiate sul fiume o lungo l’acquedotto del Nottolini, tanto per citare due semplici esempi. Tuttavia non lamentiamoci troppo dela qualità di transito pedonale nel centro storico. Non vi sono in Italia molti esempi paragonabili a Lucca per possibilità di un tranquillo svago in bicicletta alla portata di tutti. Saluti e seguimi anche in futuro. Ogni critica o commento sono benvenuti.
    Gabriele

  4. Sonno Brasiliano (46 anni) e sarò in Lucca per 2 giorni, il mesi di Luglio, con la mia figlia (14 anni)

    Vogliamo fare uns bella pasegiata in bicicleta.

    si puo fare apuntamenti ?

    si puo affitare biciclete e fare, da noi soli, passegiate facile ?

    Grazie mille per eventualli suggerimenti.

    Fabio

  5. Ciao Bruno, piacere di sentirti e benvenuto a Lucca. Per caso hai dei parenti di Lucca ? Molti nostri amici brasiliani di Sao Paulo avevano i parenti lucchesi emigrati in Brasile. E’ facile e bellissimo fare una passeggiata in bicicletta anche da soli. Puoi trovare molte biciclette a noleggio appena entrato nella città antica dentro le mura. Se poi vuoi fare una visita guidata puoi chiedere alla mia associazione guide turistiche turislucca@turislucca.com . Comunque anche se sarò al lavoro, sarò felicissimo di salutarti anche velocemente e conoscere la tua famiglia. Anche io ho una bambina di quasi 14 anni e ho 48 anni. Se non ci dovessimo vedere, vai pure ad uno degli uffici informazioni turistici di Lucca (piazza Verdi o Porta Santa Maria) e di che sei mio amico, mi conoscono tutti. Ciao e buon viaggio.

  6. se a lucca c’è il far west da noi a genova cosa c’è? se ci fosse il traffico di lucca quà ci metterei la firma, e se si prova ad andare in bici se arrivi a casa sei già fortunato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *